home > rubriche > agriturismo Ricette


rubriche
marmellate fatte in casa
marmellate fatte in casa
pane fatto in casa
pane fatto in casa
liquori fatti in casa
liquori fatti in casa




Zuppa Sarda (Sardegna)

Ingredienti:
Ingredienti per 4 persone - un litro abbondante di brodo di carne bollente, anche fatto con i dadi - fette di pane casereccio abbrustolite - gr. 200 di cacio fresco sardo affettato (o mozzarella) - prezzemolo tritato - noce moscata - pepe - pecorino grattugiato

Preparazione:
In una casseruola di coccio alta e stretta fate uno strato di fette di pane, copritele con uno di fettine di formaggio, distribuite del prezzemolo, una grattugiata di noce moscata e pepe: versate un po' di brodo caldo, in modo che imbeva il pane. Proseguite con altri strati alternati, aggiungendo sempre anche il brodo, fino a esaurimento degli ingredienti. Spolverizzate la superficie col pecorino e mettete in forno a 250 gradi finch il cacio avr "legato" col pane e sulla superficie si sar formata una crosticina dorata.


Strudel (Trentino Alto Adige)

Ingredienti:
Ingredienti: per 6-8 persone per la pasta gr. 150 di farina l'albume di un uovo un pizzico di sale gr. 50 di burro o margarina un cucchiaio di acqua tiepida un cucchiaio scarso di zucchero per il ripieno gr. 500 di mele renette 3 cucchiai colmi di zucchero la buccia grattugiata di un limone un pizzico di cannella 2 cucchiai di uvetta sultanina ammollata in acqua tiepida gr. 30 di pinoli 2 cucchiai di mandorle spellate gr. 30 di gherigli di noci gr. 30 di nocciole 2 cucchiai di pangrattato gr. 100 di burro o margarina altri ingredienti un tuorlo d'uovo burro o margarina zucchero a velo

Preparazione:
Impastate sulla spiantoia la farina, lo zucchero, il sale, l'albume e il burro a pezzetti. Formate un impasto morbido e liscio, fatene una palla, copritela con una pentola rovesciata calda, che non tocchi la pasta, lasciatela riposare un quarto d'ora. Appoggiate la pasta su un tovagliolo grande leggermente infarinato e spinatela sottilissima col mattarello in forma il pi possibile ovale. Ungete con un pennello piatto la superficie della sfoglia con burro sciolto, lasciando libere due dita di pasta tutt'attorno; appoggiatevi le mele sbucciate e affettate, distribuitevi sopra il pangrattato che avrete fatto insaporire in gr. 50 di burro, l'uvetta asciugata, i pinoli interi, la frutta secca spezzettata, lo zucchero, la cannella e la buccia di limone. Sollevate i lembi del tovagliolo e arrotolate lo strudel su se stesso, non stretto, servendovi solo del tovagliolo. Schiacciate questo rotolo alle due estremit. Mettete lo strudel su una teglia grande imburrata, aiutandovi col tovagliolo, pennellate la superficie col tuorlo d'uovo leggermente sbattuto con burro sciolto e cuocete in forno a 200 per una ventina di minuti, portando poi il calore a 180 per altri tre quarti d'ora circa. Sfornatelo e polverizzatelo di zucchero a velo.



in vetrina
http://www.arezzoresort.it http://www.foresteria.it
http://www.vinostore.it http://www.residence-rainer.com/