home > rubriche > agriturismo Ricette


rubriche
marmellate fatte in casa
marmellate fatte in casa
pane fatto in casa
pane fatto in casa
liquori fatti in casa
liquori fatti in casa




Minestra di ceci alla Marchigiana (Marche)

Ingredienti:
Ingredienti per 4 persone - Ceci: 200 g - Passata di pomodoro; 100 g - Scarola: 100 g - Prosciutto crudo: 30 g grasso e magro - Costine di maiale: 3 - Prezzemolo: 1 ciuffo - Sedano: 1 costola - Cipolla: 1 - Aglio: 1 spicchio - Olio d'Oliva extravergine: 3 cucchiai - Sale e pepe: quanto basta

Preparazione:
Tenete a bagno i ceci in una terrina con acqua fredda per 24 ore. Al momento della preparazione, sbucciate la cipolla e l'aglio, mondate il prezzemolo e lavatelo, po tritate tutto assieme al prosciutto. Ponete il trito a soffriggere con l'olio in una pentola, possibilmente di coccio, poi unitevi i ceci ben scolati e lasciateli insaporire sul fuoco medio per circa 5 minuti, mescolando con un cucchiaio di legno: quindi aggiungete 2 litri e mezzo di acqua salata e portate all'ebollizione. Tagliate a pezzi le costine di maiale; mondate la scarola e il sedano, lavateli e tagliuzzateli. Quando l'acqua sar bollente, versate nella pentola la passata di pomodoro, le costine, il sedano e la scarola e fate cuocere, a fuoco bassissimo e a recipiente coperto, per circa 3 ore. Passato questo tempo, trasferite la preparazione nella zuppiera, pepatela e servitela in tavola calda, accompagnata da fette di pane tostato e pecorino grattugiato


Calamari ripieni (Abruzzo)

Ingredienti:
- Calamari: 8 grandi - Olio d'oliva: q.b. - Filetti d'acciuga: 4 - Aglio: 2 spicchi - Prezzemolo: 2 rametti - Pangrattato: quanto basta - Sale e pepe: quanto basta - Uova: 2 - Vino bianco secco: 2 cucchiai

Preparazione:
Pulire accuratamente i calamari, eliminare la vescichetta interna. Lavarli in acqua fredda e asciugarli bene con un canovaccio, staccare i corpi dai tentacoli.Tritare i tentacoli e metterli da parte. Preparare un miscuglio con un poco di olio, i filetti d'acciuga dissalati e pestati in un mortaio, i tentacoli tritati, gli spicchi d'aglio tritati e il prezzemolo, del pangrattato, un poco di sale e un pizzico di pepe. Mischiare tutto con cura, versare le due uova sbattute e amalgamare. Riempire i sacchi dei calamari con questo composto, infilzarli con degli stecchini per non farlo uscire. Ungere una teglia con olio, porvi i calamari, cospargerli con olio, poco sale e pepe, bagnarli con due cucchiai di vino bianco.Passare la teglia nel forno; toglierla quando saranno un poco dorati e avranno tirato tutto il vino. Servirli caldi, togliendo gli stecchini.



in vetrina
http://www.arezzoresort.it http://www.foresteria.it
http://www.vinostore.it http://www.residence-rainer.com/